Reti di Imprese

COSA SONO LE RETI DI IMPRESA

COSA FACCIAMO PER LE RETI DI IMPRESA

ASPETTI E CASISTICHE DELLE RETI

 

COSA SONO LE RETI DI IMPRESA

 

La rete di imprese è una aggregazione tra imprese, introdotta nel 2009 nell’ordinamento giuridico italiano, per realizzare, attraverso una specifica forma contrattuale, un programma di sviluppo comune allo scopo di aumentare la propria capacità innovativa ed essere maggiormente competitivi nei mercati interni di riferimento ed in quelli esteri.
Il tessuto economico italiano è essenzialmente formato da imprese di piccole e piccolissime dimensioni (circa il 96% ) che hanno meno di 10 dipendenti; l’aggregazione, e in particolare la rete d’impresa, può rappresentare, quindi, il modello economico ideale per il loro sviluppo e per superare la crisi economica strutturale tuttora in atto, consentendo loro di incrementare la propria capacità innovativa, di realizzare economie di scala, di essere maggiormente competitive e concorrenziali con possibilità di accedere ai mercati esteri.
Ciascuna impresa parte della rete mantiene la propria autonomia e può dotarsi della organizzazione di rete più congeniale per la realizzazione del programma comune, sfruttando le caratteristiche di flessibilità tipiche del contratto di rete. 

 

COSA FACCIAMO PER LE RETI DI IMPRESA

 

new-pulcino

CREARE LA RETE

 

Progettazione, pianificazione strategica, costituzione, avvio. 

 

 


PROVA-RAZZO

FAR DECOLLARE LA RETE

 

Marketing strategico, comunicazione integrata, strategie commerciali.

 

 


new-surf

GOVERNARE LA RETE

 

Management di rete, controllo di gestione, misurazione perfomance, risorse umane.

  


new-euroFINANZIARE LA RETE

 

Bandi, finanza agevolata, finanza ordinaria e straordinaria.

 

 


new-magiaRIGENERARE LA RETE

 

Riefficientamento, controllo qualità, innovazione di processo e di prodotto.

 

 


new-bussolaINTERNAZIONALIZZARE LA RETE

 

Strategie di sviluppo e posizionamento sui mercati internazionali.

 

 


 

ASPETTI E CASISTICHE DELLE RETI

 

Con 3.189 reti presenti in italia che coinvolgono oltre 16.000 Imprese (dati Infocamere al 3 novembre 2016), le casistiche e le problematiche relative alle reti di imprese sono di diversissima natura. Oggi, a distanza di 6 anni dall'introduzione del contratto di rete, quando siamo chiamati a dare consulenza ad una rete di impresa, ci ritroviamo di fronte a diverse fattispecie, che si possono riassumere a grandi linee come segue:


1) reti di imprese ancora nella fase progettuale, che sono reti su cui alcuni imprenditori hanno cominciato a discutere e hanno già magari concordato su alcuni punti di convergenza


2) reti nel pieno della fase costituenda, che sono quelle reti di imprese già decise sulla carta magari attraverso una lettera di intenti formalizzata tra imprenditori ma che devono passare completamente alla fase attuativa (strategia, programma comune di rete, contratto di rete, business plan e startup della rete)

 

3) reti di imprese "dormienti", reti che, una volta costituite e dopo un breve periodo di attività, si sono arenate e sono nell'impossibilità di raggiungere gli obiettivi previsti


4) reti "incomplete", che sono quelle reti già costituite tra un gruppo di imprenditori ma a cui mancano ancora uno o più partner strategici per dare l'inizio alle attività di rete.


5) reti con alta specializzazione, come ad esempio le reti per l'internazionalizzazione, a cui necessitano uno o più manager con competenze qualificate per lo sviluppo dei mercati internazionali, oppure ad esempio reti che partecipano a gare di appalto.


6) reti con deficit di governance, alle quali evidentmente manca una figura fondamentale come un manager di rete


7) reti in fase di trasformazione, che sono quelle reti che devono modificare la propria struttura, ad esempio da rete contratto a rete soggetto, oppure da consorzio diventare rete, etc. etc.


8) reti che necessitano di una consulenza specifica qualificata, come ad esempio la finanza agevolata, ordinaria e straordinaria, consulenza specifica sull'amministrazione e contabilità della rete, sulla fiscalità, sulla codatorialità e distacco dei lavoratori, su una revisione del contratto di rete e/o per l'implementazione di aree di competenza specifica come ad esempio un piano di marketing e comunicazione di rete o la creazione di una piattaforma e-commerce.

 

E' impossibile ma soprattutto inutile elencare tutte le casistiche tutte le competenze e tutti i servizi con cui TEAMRETI ITALIA è in grado di intervenire.

Con il Network di cui disponiamo, che è da vedere come una matrice a tre dimensioni che opera:
- per competenza
- per settore
- per territorio
siamo in grado di rispondere a qualsiasi necessità collegata alle reti di imprese già esistenti o ancora da creare, sia che si tratti di reti a dimensione locale, nazionale o internazionale.
La stretta collaborazione con ASSORETIPMI Associazione Reti di Imprese PMI presente sul territorio nazionale con la sua struttura di delegazioni e associati, costituisce una partnership straordinaria per rispondere a qualsiasi esigenza nell'ambito delle reti di impresa.  

 

 

 

TEAMRETI ITALIA

Una Rete di Imprese e un grande Network di Esperti e Manager di Rete in Italia e all'estero.

bozza-solo-pallini

bozza-solo-pallini

CONTATTI

Powered by ChronoForms - ChronoEngine.com

 
bozza-solo-pallini 
 
MAPPA-RETI-DI-IMPRESA-NEW-270
 
bozza-solo-pallini

I Cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Cliccando su "Accetta" o continuando a navigare accettate il loro utilizzo.privacy policy.