REPORT NUOVO RATING PMI - FONDO DI GARANZIA

Nuovo servizio per l'accesso al Fondo di Garanzia per le PMI

 

SERVIZIO REPORT NUOVO RATING PMI - FONDO DI GARANZIA L. 662/96

 

Il servizio è in fase di revisione a seguito delle modifiche del Decreto Cura italia.

A breve gli aggiornamenti.

 

Il Fondo di Garanzia è un’iniziativa dello Stato per sostenere le piccole e medie imprese italiane, agevolando il loro accesso al credito. Offre alle imprese che rispettano un rating da 1 a 4, la possibilità di contare sulla garanzia statale.

Favorisce l’accesso alle fonti finanziarie delle PMI mediante la concessione di una garanzia pubblica (fino a € 2.500.000) di prima istanza (ponderazione zero) e copre l’ammontare dell’esposizione (fino all’ 80%) dei soggetti finanziatori nei confronti delle PMI.

FINALITA'

Accedere al fondo significa avere lo Stato italiano come garante, avendo perciò la concreta possibilità di ottenere finanziamenti.

Il vantaggio è sia per l’impresa, che sfrutta una corsia preferenziale per l’accesso al credito, che per la Banca, la quale non rischia niente con un garante come lo Stato e potrà concedere il credito più agevolmente.


REQUISITI

E’ destinato alle imprese valutate “economicamente e finanziariamente sane” sulla base di criteri di valutazione che variano a seconda del settore di attività e del regime contabile dell’impresa beneficiaria.

La valutazione viene effettuata attraverso i dati di bilancio (o delle dichiarazioni fiscali) degli ultimi due esercizi e del modulo andamentale (credit burau e centrale rischi).

Il rating determina il posizionamento dell’impresa in una delle 5 fasce di valutazione.

 

IL SERVIZIO DI REPORT DEL RATING
Il servizio di consulenza consiste in una relazione di analisi approfondita dell’aspetto finanziario dell’impresa, con la determinazione della probabilità di inadempimento soffermando l’attenzione sulle varie componenti riguardanti il modulo economico - finanziario ed il modulo andamentale. Il risultato finale è il rating assegnato con la Riforma del Fondo Centrale di Garanzia

A completamento, in funzione dei risultati conseguiti, verranno individuate le percentuali di garanzia ottenibili con le nuove regole del Fondo di Garanzia sulle diverse modalità e forme di finanziamento.

Il fac-simile di report (pdf) è disponibile per la visualizzazione: DOWNLOAD


DOCUMENTI:  ALLEGATI DA PRODURRE

SOCIETA’ DI CAPITALI

  • Ultimo e Penultimo Bilancio approvato, con Nota Integrativa, Verbale di assemblea, Relazione sulla Gestione, Verbale Collegio Sindacale (se esistente) e ricevuta di presentazione
  • Crif o Cerved (ultimi sei mesi)
  • Centrale dei rischi (ultimi sei mesi)
  • Copia visura camerale (aggiornato a data recente)


SOCIETÀ’ DI PERSONE – DITTE INDIVIDUALI – PROFESSIONISTI

  • Ultimo e Penultimo Modello Unico presentato con ricevuta di presentazione
  • Prospetti contabili di bilancio ultimo bilancio presentato
  • Crif o Cerved (ultimi sei mesi)
  • Centrale dei rischi (ultimi sei mesi)
  • Copia visura camerale (aggiornato a data recente)

In 3 gg lavorativi verrà trasmesso all’impresa il report del servizio di rating.

TEAMRETI ITALIA propone il Servizio di Report elaborato dallo Studio Cusimano, accreditato per la Consulenza sulla Finanza Ordinaria e Agevolata per le PMI.

 

Il servizio è in fase di revisione a seguito delle modifiche del Decreto Cura italia.

A breve gli aggiornamenti.

 orange-info


TEAMRETI ITALIA è la Rete di Imprese con Soggettività Giuridica specializzata nel supporto alle PMI e alle Reti d'Impresa per lo sviluppo imprenditoriale strategico ed organizzativo, innovazione dei processi, sviluppo di nuove soluzioni e nuovi mercati. La Rete opera sull'intero territoriale nazionale e racchiude oltre 60 operatori economici tra Imprese retiste e Partner accreditati con competenze specialistiche in tutti i settori vitali della nostra economia ed esperienza pluriennale nelle creazione di Reti di Imprese e nella loro Governance e sviluppo.

Credits: Foto di mohamed Hassan da Pixabay

 

I Cookie ci aiutano a fornirvi un servizio migliore. Cliccando su "Accetta" o continuando a navigare accettate il loro utilizzo.privacy policy.